Fondazione Valle Bavona

Gestione del territorio

Uno dei compiti prioritari della FVB è quello di gestire, salvaguardare e valorizzare la Valle Bavona in tutte le sue componenti. Per questo si avvale di contributi annui o quadriennali garantiti dai membri fondatori: Confederazione, Canton Ticino, Comune di Cevio, Patriziati di Cavergno e Bignasco. Questi fondi coprono i costi di gestione della FVB e permettono di realizzare interventi di salvaguardia del territorio; compiti svolti in particolare dai collaboratori e dal Gruppo operativo. Per la realizzazione dei numerosi progetti di salvaguardia e valorizzazione della Valle Bavona, la FVB si avvale di ulteriori contributi, ancorati in “Progetti paesaggio” pluriennali.

Principali attività

Gruppo operativo

Si riunisce una decina di volte all’anno e redige i preavvisi all’attenzione del Municipio per pratiche riferite all’edilizia della VB. Quando necessario effettua i dovuti sopralluoghi per la consulenza edilizia e specialistica. Il GO può dedicarsi a progetti specifici e partecipare a gruppi di lavoro su richiesta del Municipio.

Contributi per la manutenzione delle aree aperte

Dal 1994 la FVB elargisce contributi a chi contribuisce a sfalciare i prati sul fondovalle o sui monti. Gli interessati possono contattare la FVB e fare richiesta annuale entro i termini previsti. Attualmente sono oltre 30 i beneficiari per un totale di 45 ettari di prati gestiti sul fondovalle e 17 ettari sui monti.

Contributi per la manutenzione dei sentieri storici

Dal 2005 un regolamento stabilisce i criteri per poter beneficiare dei contributi per la gestione dei sentieri. I privati interessati possono annunciarsi alla FVB. Nel 2016, 17 persone o gruppi di lavoro hanno effettuato la manutenzione di 36 km di sentieri storici.

Contributi per progetti di terzi

La FVB sostiene, entro i propri limiti finanziari, anche progetti di terzi, realizzati a favore della gestione e manutenzione del territorio della VB. Le richieste, ben documentate, devono essere inoltrate alla FVB prima dell’inizio dei lavori, possibilmente entro il mese di ottobre per l’anno seguente.

Fondo amici della Valle Bavona

La FVB attinge al Fondo Amici per la realizzazione di progetti di interesse generale. Dopo il recupero del comparto presso il forno sotto roccia di Mondada, nel 2016 è stato acquisito il nucleo di 4 stabili in località Serta. Lo stesso sarà oggetto di recupero conservativo e a scopo agricolo nei prossimi anni.