Volontari di Workcamp in Valle Bavona dal 7 al 20 luglio​

Queste giornate di luglio accompagnano i giovani volontari di “Workcamp Svizzera” nei territori della Valle Bavona. Nell’ambito delle “vacanze attive” incoraggiate e sostenute dalla Fondazione Valle Bavona questi ragazzi - provenienti da tutto il mondo - guidati da Delio Bianchi e Davide Inselmini collaborano tra loro per la gestione del territorio con interventi puntuali dedicati alla sua valorizzazione: quest’anno gli interventi si concentrano prevalentemente tra Foroglio, Ritorto, Sabbione e Bolla. I ragazzi possono inoltre approfittare di vari momenti di svago caratterizzati dagli eventi della Vallemaggia tipici di questo periodo dell’anno: nel loro tempo libero hanno la possibilità di passeggiare in montagna, di rinfrescarsi in piscina o al fiume e di assistere a un concerto del Magic Blues. Ciò permette loro di scoprire persone, culture e realtà nuove. Nel corso di queste due settimane i volontari sono coinvolti in progetti sociali, culturali, eco-compatibili che, al contempo, offrono ai giovani una piattaforma di scambio culturale a livello internazionale. “Workcamp Svizzera” organizza e promuove soggiorni di lavoro di varia durata, da due settimane fino a diversi mesi, sia in Svizzera che all’estero.